Anche il Telegraph celebra i Borghi e le bellezze dell'Umbria - Bluebay Perugia
01 Quando?
02 Chi?
03 Prenota!
Check in

Check out

Adulti

Bambini

 

Anche il Telegraph celebra i Borghi e le bellezze dell’Umbria

Il Telegraph celebra l’Umbria con una guida rivolta ai turisti britannici amanti di tutto ciò che il nostro territorio è in grado di offrire. «Ecco a voi sua maestà l’Umbria, il place to be perfetto per l’estate 2017».

L’articolo di Marie Claire cita il tweet dell’importante testata inglese, che nel proprio sito ha redatto una vera e propria guida per tutti coloro che hanno intenzione di visitare la nostra regione: dagli storici Borghi alla natura incontaminata, dalle tradizioni gastronomiche ai vini pregiati, dalle giornate di relax all’atmosfera mistica che si respira.

Il Tweet e la guida alla scoperta delle mete umbre

Apparso l’11 Aprile 2017 il cinguettìo della celebre testata online, che elenca le più famose mete umbre e i motivi principali per cui visitare il “cuore verde d’Italia”.

Perché visitare l’Umbria secondo il Telegraph

I Borghi

Tra i luoghi da non perdere assolutamente per un viaggio nella storia e nella cultura, non sono state annoverate solo Perugia ed Assisi. Altri piccoli borghi vengono esaltati come luoghi affascinanti e ancora più intimi, come Montefalco, Bevagna, Spello, Trevi, Narni, Bettona, Città di Castello, Città della Pieve e altro ancora.

Un borgo più indimenticabile dell’altro, uno a una manciata di chilometri dall’altro. Questo rende le città dell’Umbria a prova di tour!

Guarda la nostra offerta dedicataLa Magia dei piccoli Borghi

Il Cibo

L’Umbria è gastronomia. Con i suoi tartufi, prosciutti e formaggi, è un centro dell’eccellenza culinaria italiana.

Una piccola aggiunta a quanto di sacrosanto è stato scritto dal Telegraph è d’obbligo: i sapori dell’Umbria sono epici. Tra i piatti tipici che vi ruberanno il cuore? Le semplicissime bruschette, i crostini ai fegatini di pollo e IL primo del cuore: gli agnolotti al sugo. Un miracolo servito con un filo d’olio a crudo.

“La Terra dei Santi”

L’Umbria è la regione che ha dato i natali a San Valentino, San Francesco, San Benedetto, motivo che spinge ogni anno grandi flussi di turisti a visitare queste zone.

Dal punto di vista architettonico sono state ben conservate numerose opere storiche di derivazione religiosa: la regione ospita due delle cattedrali più belle del paese: il duomo di Orvieto e la maestosa Basilica di San Francesco ad Assisi.

Il paesaggio mozzafiato

Uliveti a perdita d’occhio, vigneti, colline e cipressi, luce fragile e foschia magica. Una verde natura incontaminata che risveglia i sensi e regala tranquille giornate di relax in famiglia e tra amici.

E’ possibile camminare all’alba a Castelluccio di Norcia, trekking tra i monti Sibillini, volare con il deltaplano su vallate di fiori dai colori eterni.

 

Questa Primavera, non perdere l’occasione di visitare le meraviglie offerte da questi splendidi Borghi: vedi le nostre offerte comprensive di escursioni e tour tematici

Per informazioni e prenotazioni

Telefono:  075.5172048

E-mail: info@colledellatrinita.com

 

 

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

marzo 16, 2017 12:01 am Pubblicato da Lascia il tuo commento